Bologna 18 MARZO 2011
 
RIUNIONE DEI CENTRI REGIONALI ASAS
 
di ASAS - Nicola Marinosci
 
 


 RIUNIONE  DEI CENTRI REGIONALI   ASAS

La prima riunione dei Centri regionali si è svolta a Bologna il 18 marzo presso la sala dell’archiginnasio. Erano presenti i rappresentanti dei Centri : Lombardo, Pugliese, Tosco-Ligure, Emilia-Romagna, Marchigiano. Il Centro Campano e il Centro Pugliese sono stati rappresentati dal Presidente. ASAS Gianni Iacovelli.

Il Presidente ai fini di una elaborazione dei programmi previsti dai vari Centri in occasione del 50 anniversario dell’Unità d’Italia suggerisce ai presenti di prospettare i temi, le giornate con le date presunte o accertate e le sedi dove si dovranno svolgere le varie manifestazioni e da la parola al coordinatore dei Centri.

Marinosci per l’assenza dei rappresentanti di numerosi Centri chiede al Presidente di effettuare una verifica della situazione nelle varie regioni in particolare in quelle in cui i Centri ASAS risultano carenti per quanto riguarda l’organizzazione, la sede e la stessa conduzione.

Ringrazia i presenti che invita a esporre le proposte di eventi in programma per quest’anno.

-       Il Dott. Florindo Lanzaro del Centro ASAS Abruzzo ha programmato di svolgere in data 11 novembre 2011 un convegno dal TEMA: “L’Opera e la vita di Ferdinando Palasciano, ufficiale dell’esercito borbonico assertore di principi che sancivano la neutralità dei feriti in guerra e le cure mediche e assistenziali degli stessi indipendentemente dall’essere combattente dell’uno o dell’atro  esercito belligerante”.

-       Il Prof. Giuseppe Perpignano Commissario ASAS Sardegna ha confermato di celebrare questa ricorrenza nel periodo giugno-luglio 2011 con un Convegno sul TEMA: “Le imprese dell’esercito e della marina militare sardo-piemontese con in testa la nave Euridice nave da guerra della Regia Marina”.

-       Il prof. Costantino Miravalle Direttore ASAS Piemonte ha comunicato che ai primi di settembre terrà una Manifestazione che avrà come TEMA:” Politici cittadini e Santi in Torino Capitale”.

-       IL Prof. Iacovelli illustra il programma del Centro ASAS Pugliese: in data 9 aprile l’apertura di una Mostra tecnico-sanitaria e il 16 aprile un convegno dal TEMA: “ Medici pugliesi nel risorgimento”.

-       Il Prof. Iacovelli afferma inoltre che la Prof.ssa Melillo Direttore ASAS Campania ha in programma nel periodo settembre –novembre un Convegno sul TEMA: “Le malattie dei poveri tra brigantaggio ed emigrazione”.

-       l Prof. Iacovelli illustra ai presenti anche il programma del Prof. Forleo Direttore ASAS Lazio che si è impegnato a tenere presso l’Ospedale Fate Bene Fratelli di Roma una Giornata prevista per la fine di giugno in cui il Prof. Adriano Ossicini terrà una Conferenza sul TEMA: “Assistenza ai perseguitati durante l’oppressione nazista a Roma”.

-       Il Prof. Pedrinazzi Direttore ASAS Lombardia preannuncia in data 17 settembre una Giornata di Studio al Castello di Grinzano (Alba) sul TEMA: “Personaggi del risorgimento tra politica e storia nel lombardo-piemonte”. In tale occasione verrà inaugurata da parte del Presidente una mostra con l’esposizione di un dipinto del Caravaggio in un aula del 700 presso la banca Centrale completamente ristrutturata. Nella Sala Consigliare si terrà la tavola rotonda con Rappresentanti dell’ ASAS e altri esperti in materia risorgimentale. Interverranno il Professore della Cattedra di Farmacologia di Pavia e il Prof. Sorrentino dietologo. In un incontro collaterale verranno trattati  argomenti di cucina locale ed enologia. Si prevedono inviti per un massimo di 80 persone.

-       Il Prof. Vaglini in rappresentanza del Centro Tosco-ligure fa presente che per il 13 maggio sta organizzando in occasione dell’inaugurazione nell’ex villa del Presidente della Repubblica  del parco Migliarino San Rossore (PISA) un convegno dal TEMA: “L’unificazione della sanità nell’unità d’Italia 1861-1890”. Sono state in proposito contattate figure scientifiche rappresentative di Siena, Firenze e Pisa. Nella manifestazione vi sarà l’esibizione di alcuni paracadutisti. Per gli inviti si prevedono massimo 60-70 persone.

-       Il Prof. Arieti Direttore del Centro Emiliano afferma che è in preparazione in collaborazione con la società medico chirurgica per il gennaio 2012 un Convegno a Bologna presso l’ex università o al palazzo dell’Archiginnasio dal TEMA: “Le facoltà di medicina in Emilia Romagna dal primo ordinamento del 1862 alla legge 270 del 2004”.

                                                                                (Prof.  Nicola Marinosci  - Coordinatore dei Centri Regionali)

 
   

Accademia di Storia dell'Arte Sanitaria - Via Sassia 3, 00193 - Roma | Tel.: 06.6893051 | Fax.: 06.6833485
e-mail: segreteria@asas-accademia.it